Sabato 28 Maggio 2016 : Lettera di san Paolo apostolo ai Galati 4,1b-5.


Rosari
Ecco, io faccio un altro esempio: per tutto il tempo che l'erede è fanciullo, non è per nulla differente da uno schiavo, pure essendo padrone di tutto;
ma dipende da tutori e amministratori, fino al termine stabilito dal padre.
Così anche noi quando eravamo fanciulli, eravamo come schiavi degli elementi del mondo.
Ma quando venne la pienezza del tempo, Dio mandò il suo Figlio, nato da donna, nato sotto la legge,
per riscattare coloro che erano sotto la legge, perché ricevessimo l'adozione a figli.

Condividi una riflessione o una preghiera