Sabato 15 Febbraio 2020 : Libro dell’Esodo 25,1.10-22.


Articoli Religiosi
Il Signore disse a Mosè:
Faranno dunque un'arca di legno di acacia: avrà due cubiti e mezzo di lunghezza, un cubito e mezzo di larghezza, un cubito e mezzo di altezza.
La rivestirai d'oro puro: dentro e fuori la rivestirai e le farai intorno un bordo d'oro.
Fonderai per essa quattro anelli d'oro e li fisserai ai suoi quattro piedi: due anelli su di un lato e due anelli sull'altro.
Farai stanghe di legno di acacia e le rivestirai d'oro.
Introdurrai le stanghe negli anelli sui due lati dell'arca per trasportare l'arca con esse.
Le stanghe dovranno rimanere negli anelli dell'arca: non verranno tolte di lì.
Nell'arca collocherai la Testimonianza che io ti darò.
Farai il coperchio, o propiziatorio, d'oro puro; avrà due cubiti e mezzo di lunghezza e un cubito e mezzo di larghezza.
Farai due cherubini d'oro: li farai lavorati a martello sulle due estremità del coperchio.
Fà un cherubino ad una estremità e un cherubino all'altra estremità. Farete i cherubini tutti di un pezzo con il coperchio alle sue due estremità.
I cherubini avranno le due ali stese di sopra, proteggendo con le ali il coperchio; saranno rivolti l'uno verso l'altro e le facce dei cherubini saranno rivolte verso il coperchio.
Porrai il coperchio sulla parte superiore dell'arca e collocherai nell'arca la Testimonianza che io ti darò.
Io ti darò convegno appunto in quel luogo: parlerò con te da sopra il propiziatorio, in mezzo ai due cherubini che saranno sull'arca della Testimonianza, ti darò i miei ordini riguardo agli Israeliti.

Condividi una riflessione o una preghiera