Mercoledì 1 Settembre 2021 : Lettera di san Paolo apostolo ai Galati 4,13-17.


Testi Sacri
Sapete che fu a causa di una malattia del corpo che vi annunziai la prima volta il vangelo;
e quella che nella mia carne era per voi una prova non l'avete disprezzata né respinta, ma al contrario mi avete accolto come un angelo di Dio, come Cristo Gesù.
Dove sono dunque le vostre felicitazioni? Vi rendo testimonianza che, se fosse stato possibile, vi sareste cavati anche gli occhi per darmeli.
Sono dunque diventato vostro nemico dicendovi la verità?
Costoro si danno premura per voi, ma non onestamente; vogliono mettervi fuori, perché mostriate zelo per loro.

Condividi una riflessione o una preghiera