Lunedì 23 Dicembre 2019 : Salmi 78(77),1-4.68-71.


Prodotti dei Monasteri
Maskil. Di Asaf. Popolo mio, porgi l'orecchio al mio insegnamento, ascolta le parole della mia bocca.
Aprirò la mia bocca in parabole, rievocherò gli arcani dei tempi antichi.
Ciò che abbiamo udito e conosciuto e i nostri padri ci hanno raccontato,
non lo terremo nascosto ai loro figli; diremo alla generazione futura le lodi del Signore, la sua potenza e le meraviglie che egli ha compiuto.
ma elesse la tribù di Giuda, il monte Sion che egli ama.
Costruì il suo tempio alto come il cielo e come la terra stabile per sempre.
Egli scelse Davide suo servo e lo trasse dagli ovili delle pecore.
Lo chiamò dal seguito delle pecore madri per pascere Giacobbe suo popolo, la sua eredità Israele.

Condividi una riflessione o una preghiera