Lunedì 20 Giugno 2016 : Libro del Deuteronomio 19,15-21.


Icone Sacre
Un solo testimonio non avrà valore contro alcuno, per qualsiasi colpa e per qualsiasi peccato; qualunque peccato questi abbia commesso, il fatto dovrà essere stabilito sulla parola di due o di tre testimoni.
Qualora un testimonio iniquo si alzi contro qualcuno per accusarlo di ribellione,
i due uomini fra i quali ha luogo la causa compariranno davanti al Signore, davanti ai sacerdoti e ai giudici in carica in quei giorni.
I giudici indagheranno con diligenza e, se quel testimonio risulta falso perché ha deposto il falso contro il suo fratello,
farete a lui quello che egli aveva pensato di fare al suo fratello. Così estirperai il male di mezzo a te.
Gli altri lo verranno a sapere e ne avranno paura e non commetteranno più in mezzo a te una tale azione malvagia.
Il tuo occhio non avrà compassione: vita per vita, occhio per occhio, dente per dente, mano per mano, piede per piede.

Condividi una riflessione o una preghiera