Lunedì 1 Marzo 2021 : Libro de Proverbi 4,10-18.


Testi Sacri
Ascolta, figlio mio, e accogli le mie parole ed esse moltiplicheranno gli anni della tua vita.
Ti indico la via della sapienza; ti guido per i sentieri della rettitudine.
Quando cammini non saranno intralciati i tuoi passi, e se corri, non inciamperai.
Attieniti alla disciplina, non lasciarla, pràticala, perché essa è la tua vita.
Non battere la strada degli empi e non procedere per la via dei malvagi.
Evita quella strada, non passarvi, stà lontano e passa oltre.
Essi non dormono, se non fanno del male; non si lasciano prendere dal sonno, se non fanno cadere qualcuno;
mangiano il pane dell'empietà e bevono il vino della violenza.
La strada dei giusti è come la luce dell'alba, che aumenta lo splendore fino al meriggio.

Condividi una riflessione o una preghiera