Giovedì 26 Novembre 2020 : Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 12,33-37.


Accessori per la Liturgia
In quel tempo. Il Signore Gesù diceva ai farisei: «Prendete un albero buono, anche il suo frutto sarà buono; se prendete un albero cattivo, anche il suo frutto sarà cattivo: dal frutto infatti si conosce l'albero.
Razza di vipere, come potete dire cose buone, voi che siete cattivi? Poiché la bocca parla dalla pienezza del cuore.
L'uomo buono dal suo buon tesoro trae cose buone, mentre l'uomo cattivo dal suo cattivo tesoro trae cose cattive.
Ma io vi dico che di ogni parola infondata gli uomini renderanno conto nel giorno del giudizio;
poiché in base alle tue parole sarai giustificato e in base alle tue parole sarai condannato».

Condividi una riflessione o una preghiera