Mercoledì 3 Febbraio 2021 : Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 6,30-34.

Chiesa di Milano


Icone Sacre
Gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e insegnato.
Ed egli disse loro: «Venite in disparte, in un luogo solitario, e riposatevi un pò». Era infatti molta la folla che andava e veniva e non avevano più neanche il tempo di mangiare.
Allora partirono sulla barca verso un luogo solitario, in disparte.
Molti però li videro partire e capirono, e da tutte le città cominciarono ad accorrere là a piedi e li precedettero.
Sbarcando, vide molta folla e si commosse per loro, perché erano come pecore senza pastore, e si mise a insegnare loro molte cose.

Mercoledì 3 Febbraio 2021 : Salmi 111(110),1-6.

Chiesa di Milano


Articoli Religiosi
Alleluia. Renderò grazie al Signore con tutto il cuore, nel consesso dei giusti e nell'assemblea.
Grandi le opere del Signore, le contemplino coloro che le amano.
Le sue opere sono splendore di bellezza, la sua giustizia dura per sempre.
Ha lasciato un ricordo dei suoi prodigi: pietà e tenerezza è il Signore.
Egli dà il cibo a chi lo teme, si ricorda sempre della sua alleanza.
Mostrò al suo popolo la potenza delle sue opere, gli diede l'eredità delle genti.

Mercoledì 3 Febbraio 2021 : Libro dell’Ecclesiastico 33,7-15.

Chiesa di Milano


Accessori per la Liturgia
Perché un giorno è più importante d'un altro? Eppure la luce di ogni giorno dell'anno viene dal sole.
Essi sono distinti secondo il pensiero del Signore che ha variato le stagioni e le feste.
Alcuni giorni li ha nobilitati e santificati, altri li ha lasciati nel numero dei giorni ordinari.
Anche gli uomini provengono tutti dalla polvere e dalla terra fu creato Adamo.
Ma il Signore li ha distinti nella sua grande sapienza, ha assegnato loro diversi destini.
Alcuni li ha benedetti ed esaltati, altri li ha santificati e avvicinati a sé, altri li ha maledetti e umiliati e li ha scacciati dalle loro posizioni.
Come l'argilla nelle mani del vasaio che la forma a suo piacimento, così gli uomini nelle mani di colui che li ha creati, per retribuirli secondo la sua giustizia.
Di fronte al male c'è il bene, di fronte alla morte, la vita; così di fronte al pio il peccatore.
Considera perciò tutte le opere dell'Altissimo; due a due, una di fronte all'altra.